UN OPEN-DAY A GENOVA su COUNSELING, SALUTE E BENESSERE

 

Genova, via xx settembre 41/terzo piano,  presso “eventigenova”/ Bi.Bi.service

primacy

ti aspettiamo il 

 14 maggio 2016                                            ore 9,00- 13,00 / 14,30 -18,30                

Dott. Daniela Molinari  Farmacista, Professional Expert Trainer Counselor,

Arch. Graziella Chiminazzo, esperta di Feng Shui e biocosmesi naturale selfmade

Dott. Laura Strazzeri  Professional Coach& Counselor

Ottimizziamo l’effetto “Primacy”e l’effetto “Priming” . 

Cosa significa “stress”, come funziona il nostro organismo, quali sostanze naturali è più conveniente assumere e come scegliere fra le tante proposte del mercato degli integratori, come i ricordi sono collegati ed evocati anche dai profumi che attivano aree cerebrali specifiche e modificano il nostro comportamento.

Principali proprietà degli oli essenziali, delle erbe officinali, degli aromi, e loro effetto sulla nascita di emozioni, loro capacità di evocazione di ricordi. Loro carattere intrinseco e capacità di risonanza olfattiva.

Principali regole base per saponificare i vari oli, metodologia di lavoro, sicurezza nell’uso dei materiali,

L’autoproduzione ad uso personale:

Parte pratica: Durante il corso verranno prodotti due o tre tipi di sapone, con materiali diversi ed anche alcuni altri tipi di prodotti, che si potranno portare a casa per usarli subito.

  • Norme e consigli per l’autoproduzione di emulsioni viso/corpo, creme mani, crema labbra al burro di cacao, olio struccante, tonico, parte pratica con la produzione in tempo reale dei prodotti
  • Approfondimento su potenza evocativa e effetti curativi degli oli essenziali usati, quali Lavanda, Cipresso, Geranio, Rosmarino, Camomilla,Teatree oil, Arancio.
  • Il Setting professionale: come migliorare la fase delicata dell’ accoglienza, dove anche il far sentire il cliente a proprio agio,  può accrescere l’empatia,  l’arredamento, gli errori più frequenti, i colori, i materiali, l’illuminazione, la  disposizione dei mobili.
  • Agire nel privato: UNA FINESTRA SUI DIVERSI AMBITI DI APPLICAZIONE DEL COUNSELING :                      OGGI PARLIAMO DI HOME COUNSELING

IL CORSO E’ VALIDO ANCHE COME AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (8 CAP S.I.Co)

Chiedi più informazioni scrivendo a modulocounseling@gmail.com
primacy

PUBLIC SPEAKING

SAPER PARLARE IN PUBBLICO CON SICUREZZA E CHIAREZZA

public speaking

30 aprile ore 9,00 – 13,00 / 14,30 -18,30                 CAP SICo 8

Dott. Dario Cardone Sociologo, Counselor, Coach, docente di Docta Docere

Migliorare il nostro “public speaking”  : nel counseling e nella vita non c’è solo l’ascolto.

 

Si parlerà di come attuare innanzi tutto una preparazione interiore per presentarsi all’aula o all’auditorio.

Si continuerà ragionando su quanto sia importante conoscere in maniera approfondita i contenuti, e come riuscire a mettersi al servizio di chi ascolta.

Riuscire a negoziare le condizioni di partecipazione all’uditorio.

Elicitare “la domanda” e ottenere il mandato.

Creare un clima di accoglienza non giudicante per stimolare le domande e le obiezioni.

Faremo poi esercizi in piccoli gruppi:

Attivare la funzione “Linguaggio semplice”,

L’uso delle metafore, imparare a parlare con le immagini, aiutarsi con gli esempi.

*******************************************************************************

 

UN SETTEMBRE PIENO DI NOVITA’

Programma Corsi Modulocounseling 2015/2016

  • CORSO TRIENNALE IN COUNSELING
    Rivolto a chi vuol diventare Counselor

                                                                          SAVONA, INIZIO IL 26 SETTEMBRE 2015

  • MASTER IN COUNSELING SPORTIVO
    Applichiamo i principi del counseling nello sport:
    Aperto ad operatori del settore agonistico di sport di squadra e individuale ed a Counselor Professionisti.

                                                                          NAPOLI ROMA SAVONA:  DA GENNAIO 2016

  • COMUNICAZIONE FACILITAZIONE E PUBLIC SPEAKING
    Mini corso di neurolinguistica

                                                                          GENOVA, tre incontri, ventiquattro ore totali

  • GRUPPO AUTOMUTUOAIUTO
    CAPIRE ORGANIZZARSI AGIRE
    Condividere le proprie emozioni rapportandosi
    con chi sta vivendo la stessa situazione

                                                                           GENOVA, incontri serali settimanali

Per maggiori informazioni, telefonare in segreteria ai numeri:
342 0823302 / 3388994806

Modulocounseling sbarca in Darsena a Savona

present4

SAVONA SEMPRE ALL’AVANGUARDIA, QUANDO SI PARLA DI SPORT E CULTURA SPORTIVA

IERI A SAVONA, PRESSO LO SPAZIO ALTREDIMORE ART, IN CALATA SBARBARO, SI SONO UFFICIALMENTE APERTE LE ISCRIZIONI PER PARTECIPARE ALL’INNOVATIVO
“CORSO TRIENNALE
DI COUNSELING
CON SPECIALIZZAZIONE IN AMBITO SPORTIVO”
CHE PRENDERA’ IL VIA IL 26 SETTEMBRE 2015,
promosso dall’associazione culturale MODULOCOUNSELING,
che conta al suo interno anche numerosi soci savonesi.

IMG_0998
All’ evento era presente la Direttrice di Sicoliguria, Daniela Molinari, che in rappresentanza di SICo nazionale, ha portato i saluti ai futuri Counselor da parte del Presidente e AD di SICo, Gigliola Crocetti, ha parlato di etica e deontologia professionale, della situazione legislativa, dell’attuale inquadramento professionale, dell’importanza di fare parte di SICo anche alla luce della Legge 4/2013 ed ha illustrato le prospettive e le opportunità che questa bellissima professione può offrire.

 

present

Fulcro dell’evento, è stato l’intervento di colui che ne è stato promotore, co-ideatore e responsabile della parte sportiva, Luca La Cava, socio di Modulocounseling, atleta, campione di pallanuoto , dirigente sportivo in Rarinantes Savona, che ha sottolineato l’importanza e la necessità di una figura come il Counselor Sportivo nell’ affiancamento allo staff ed al team.
Sempre La Cava ha sottolinato come adirittura sarebbe scelta vincente e differenziante, quella che gli allenatori, soprattutto quelli delle sezioni giovanili, diventassero loro stessi Counselor.
Dopo il suo intervento, hanno parlato Bianca De Regibus, Counselor docente di Analisi Funzionale e Giacomo Maria Spera, Sociologo e Counselor Sportivo, spiegando agli intervenuti i punti salienti del Corso, che sarà il primo in Italia nel suo genere.

Tutti i Docenti presenti hanno illustrato il loro programma, ed hanno risposto alle interessanti domande che i numerosi presenti hanno loro sottoposto.
Un brindisi ha chiuso la serata come buon auspicio.
A Savona da settembre, sarà dunque possibile imparare a praticare quello che potremmo riassumere con “agonismo consapevole”, un “plus relazionale” che ci permetterà vittorie anche nel campo di gara della vita, negli affetti, nel lavoro.

Le iscrizioni continuano online : si può scaricare il modulo da questo sito e/o richiedere informazioni via mail modulocounseling@gmail.com                                                                          o telefonando 3388994806 – 3358391378 – 3381249527

Counseling Sportivo

Stub_sport

CORSO TRIENNALE DI COUNSELING CON SPECIALIZZAZIONE IN AMBITO SPORTIVO A CURA DELLA NOSTRA SEZIONE DIDATTICA “DOCTA DOCERE”

Scuola Accreditata S.I.Co.

 

Finalità del Corso

– Formare Counselor abilitati all’esercizio della professione, non solo in ambito sportivo, ma anche familiare, individuale e di gruppo
– Sviluppare l’autoconsapevolezza e la capacità di attingere alle proprie risorse personali al fine di raggiungere una piena espressione creativa, e saperlo passare all’altro.
– Migliorare le proprie abilità e performance lavorative.
– Potenziare le capacità dialettiche, comunicative e di dialogo interpersonale.
– Acquisire competenze relazionali.

Argomenti propedeutici

– Storia del Counseling , cenni ai vari approcci
Definizione, storia, aspetti, ambiti e differenze con la psicoterapia
Cenni sui vari approcci al Counseling : Rogersiano, Sistemico, Cognitivistico, Filosofico, Gestaltico, Junghiano

– Cosa fa il Counselor
La professione
La relazione d’aiuto

– Come fa il Counselor
Intelligenza emotiva
Il colloquio di counseling, le sue fasi
Setting

Focalizzazione dell’obiettivo del corso
Abilità di counseling nello sport: da allenatore a counselor sportivo
Lavoro sull’atleta come singolo e come parte del gruppo
Concetto di squadra e fasi del gruppo
La leadership del gruppo
La finalità sportiva
L’agonismo
La vittoria e la sconfitta
Elaborazione degli stati d’animo

Ulteriori interventi di supporto alla preparazione completa dell’allievo:

Laboratori esperienziali.

-Incontri studio con note figure sportive dello sport italiano
Graditi ospiti che interagiranno con gli allievi e tramite la loro testimonianza diretta, sveleranno i segreti della loro personale mentalità vincente.

-Il Debriefing

-Tecniche di rilassamento
Lavoro corporeo
Points and positions
Canalizzazione dell’energia, apertura verso l’altro.

-Outdoor training

-Storia dell’ evoluzione del pensiero umano
Dai classici greci e latini ai filosofi dei giorni nostri

– Processi mentali dell’età evolutiva
Formazione del carattere
Influenza del contesto sociale, familiare, culturale
Dinamiche di relazione
Linguistica, psicolinguistica, neurolinguistica
Psicolinguistica infantile

– Teorie e tecniche di comunicazione
Le variabili del processo di comunicazione
Il processo di feedback
Lo sviluppo della leadership attraverso la comunicazione

– Parte Medica
Psicopatologia e Doping

– Etica e deontologia professionale
Fondamenti di etica
Statuto S.I.Co

– Diritto
Leggi
Tutela e normative sulla professione del Counselor

Articolazione del corso
– 10 weekend annui da 13 ore (sab: 4+4 e dom 5 ore)
– 36 ore annue di pratica con simulate e outdoor , per un totale di 498 h ( 130+36= 166 x 3 = 498).
+ tirocinio a termine corso, presso strutture convenzionate, con tutoraggio degli allievi da parte dei docenti.

Ulteriori chiarimenti su richiesta degli interessati.
Mail a modulocounseling@gmail.com
Oggetto: info scuola

Quale Famiglia?

QualeFamiglia

Perché un libro sulla famiglia?

In una società in così rapida evoluzione, come possiamo collocare dinamicamente i rassicuranti  postulati fissi e quelle regole dettate dalla tradizione quasi fossero un prolungamento delle Tavole della Legge consegnate da Dio a Mosè?

Da cittadini, mogli, mariti, madri e padri nasce il desiderio di fare il punto della situazione per provare a stimolare e condividere con chi leggerà il libro, la sana abitudine al soffermarsi per riflettere.

Abitudine che dovrebbe porsi alla base, ed essere il primo passo da compiere quando si cerca la soluzione a un problema.

Il libro “Quale Famiglia” è per tutti coloro che desiderano condividere, elaborare pensieri, stimolare riflessioni e perché no, anche contestare.

“Basta che se ne parli!”……….così si dice….…